L'attività artistica di Paola Reali è passata attraverso varie esperienze che ne hanno sviluppato una poliedricità interpretativa, dalla musica rinascimentale alla musica sperimentale.
Dopo aver conseguito la laurea in Economia, ha iniziato gli studi musicali nel 1967 sotto la guida del M° Quinzio Petrocchi, partecipando quale componente di varie formazioni cameristiche ad importanti manifestazioni da lui dirette:
in Italia
"Sagra Musicale Umbra"; "Nuova Consonanza" (Roma); RAI di Napoli, di Roma e di Milano; "Incontri Musicali Romani"(Teatro dell'Opera di Roma) "Accademia Musicale Napoletana" (Napoli); "Società Dante Alighieri" (Roma); Fondazione "Ernesta Besso" (Roma); Comune di Roma (Sala Orazi e Curiazi in Campidoglio e Basilica di Massenzio); Teatro "In Trastevere" (Roma); "I lunedì Musicali del Teatro Belli" (Roma); Concerti in prosa e musica sotto la regia di Antonio Salines; Concerti spirituali nelle Chiese di Roma (SS. Stimmate, S. Eustachio, S. Francesco a Ripa, Santa Sabina all'Aventino);
all'Estero
Inghilterra (Istituto Italiano di cultura di Londra); Irlanda (in rappresentanza dell'Italia al Festival di Cork); Belgio (Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, Conservatoire Royal di Gand per la "Società Dante Alighieri"); Francia (Nizza); Serbia (in rappresentanza dell'Italia al Festival di Nis).
Sotto la direzione del M° Quinzio Petrocchi ha svolto attività di ricerca specializzandosi nella interpretazione di Claudio Monteverdi e nella esecuzione vocale di Preludi e Fughe da "Il Clavicembalo ben temperato" di Bach, e partecipando a spettacoli d'avanguardia: "Devozione Drammatica" per la Rai Tv, "Astrazione '79", "Amore e morte - il Teatro di Claudio Monteverdi", "Rapsodia di una notte di vento", "Concerto Sss...concertante".



Si è perfezionata in canto lirico con Orietta Moscucci, Paolo Montarsolo e Roberto Manfredini. Nel 1993 ha partecipato alla Master Class del M° Alfredo Kraus, organizzata per i docenti di canto dal Teatro dell'Opera di Roma.


Negli ultimi anni ha effettuato anche numerosi concerti solistici:
"Arie e danze tra Medioevo e Rinascimento" (Roma); "La musica sacra francese" (Roma, chiesa di Sant'Ignazio); "Natale in Musica" Messe à trois voix di César Franck (Roma, chiesa di Sant'Ignazio); "Il '700 Organistico Marchigiano e le Arie Sacre di Giordaniello" (Festival di Tagliacozzo); "Il '700 napoletano" (Frascati, Festival delle Ville Tuscolane; Agropoli, Festival Lauretano; Napoli, Teatrino di Corte di Palazzo Reale); "Il '700 veneziano" (Venezia, Hotel des Bains); "A Night at the Opera" (Bangkok, Tailandia).


Ha inciso per la BASF (Sestina di Claudio Monteverdi "Lagrime d'amante sul sepolcro dell'amata"; sacre rappresentazioni di Marco Marazzoli e Virgilio Mazzocchi; Arie di Luca Marenzio e balletti di Giovanni Gastoldi dirette da Quinzio Petrocchi) e per la RCA (sotto la direzione artistica di Franco Battiato). Ha al suo attivo registrazioni radiotelevisive per la RAI ("Canzoni d'Amore del '500" e partecipazione allo spettacolo di Gianni Morandi "Musica insieme" eseguendo musica di Bach) e Radio France (esecuzione vocale di Preludi e Fughe di Bach da "Il Clavicembalo ben temperato").
Nel 1999 ha svolto attività di consulente musicale per il film prodotto da Angelo Rizzoli con la regia di Stefano Reali "Le ali della vita" trasmesso sulle reti Mediaset il 21 e 23 marzo 2000.
Dal 2000 al 2002, per la Cooperativa "Jacopone", in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Todi, ha svolto con cadenza annuale, attività di docente della Master Class di perfezionamento in Canto Lirico.
Nel 2006 e nel 2007, su incarico della Proloco di Rocca di Cambio (L'Aquila, www.roccadicambio.it) e con il patrocinio dello stesso comune, ha svolto due Master Class, imperniate rispettivamente sul repertorio vocale mozartiano (Mozart e la voce) e sul repertorio vocale rossiniano (Rossini e la voce).
Rivolge i suoi interessi alla ricerca scientifica e  musicologica, partecipando, anche quale relatrice a:
Convegni internazionali
- La voce tra natura e scienza
(Roma, 1993 - Camera dei Deputati - Sala del Cenacolo - Convegno Internazionale "Arte e Natura" - Fondazione "Valentino Bucchi");
- Insegnanti di canto e foniatri: questo matrimonio... s'ha da fare
Roma, 1996 - Oratorio Borromini - Convegno Internazionale "Il canto nella storia e nell'attualità" - Fondazione "Valentino Bucchi").
Conferenze-dibattito
- Le metodiche di insegnamento del canto
(Todi, 2001 - Sala del Teatro Comunale - Festival "Todinotte");
- I luoghi, la vita e le Opere di Giuseppe Verdi
(Colle Val d'Elsa, 2002 - Patricia's Opera Tours di Wellington);
- Elementi innovativi nell'Arte Lirica 
(Tirana, 2005 - Akademia e Arteve - Salla e Pedagogëve).



Dal 1988 è Presidente
dell'Associazione "Quinzio Petrocchi".
Dal 2002 è socio onorario dell'Associazione "Ruggero Leoncavallo" e membro di giuria nel 3°, 4° e 5° Concorso Lirico Internazionale Città di Montalto Uffugo.
Nel 2005 è stata membro di giuria al Concorso Nazionale di Voci Liriche "Jorgjia Truja" di Tirana (Albania).

ORGANI DELLA FONAZIONE
Joh. Pelygk,
Compendium philosophiae naturalis
(Lipsiae, 1499)
 

pagina iniziale